Home > Texas holdem scala colore

Texas holdem scala colore

Texas holdem scala colore

Questo significa che quanto più raramente si presenta una combinazione di carte in termini di probabilità , tanto maggiore è il suo valore. Nel poker sono possibili le seguenti combinazioni "high card" - carta alta - è il punto più basso, la "royal flush" - scala reale massima - il più alto: Complessivamente sono dieci i punti del poker, che descriviamo in dettaglio qui di seguito: Abbiamo in mano e sul tavolo ci sono , quindi non abbiamo altro che un asso come carta più alta. Ora ipotizziamo che il nostro avversario allo showdown abbia in mano e quindi ha il re come carta più alta. Poiché il nostro asso è più alto del suo re, vinciamo il piatto.

Se la carta più alta è identica, conta la seconda carta più alta. Le carte che alla fine si rivelano decisive, vengono chiamate "kicker" vedi sotto. Il giocatore 1 ha in mano Il giocatore 2 ha in mano. Il board mostra. Entrambi i giocatori hanno "high card ace" cioè un asso come carta più alta. Il giocatore 1 vince in quanto la sua seconda carta migliore kicker è un re, mentre il suo avversario ha solo una donna. Se siamo in grado di costruire una mano che contiene due carte dello stesso valore, abbiamo una coppia.

Se il mazziere ci ha dato ad esempio e il board è , con il nostro re possiamo formare una coppia. Se anche il nostro avversario ha in mano un re, sarà decisiva la seconda carta più alta, purché il nostro avversario non abbia in mano una doppia coppia. Un'altra possibilità è che sul tavolo si trovi già una coppia ad es. Sul tavolo si trovano. Il giocatore 1 ha quindi queste sette carte a disposizione e la migliore mano che riesce a formare è , che contiene una coppia di assi. Il giocatore 1 vince. Un giocatore ha in mano una doppia coppia se forma una mano che contiene due coppie di valori diversi.

Abbiamo nuovamente in mano. Sul tavolo ci sono. In questo caso possiamo formare una doppia coppia di assi e re. Se sul tavolo è già presente una coppia, ad esempio con , ovviamente possiamo utilizzarla e con le nostre hole cards dobbiamo trovare solo una ulteriore coppia, per poter formare una doppia coppia. Se c'è una coppia tra le community cards e una coppia nelle nostre hole cards, potremmo formare una doppia coppia. Sul tavolo sono presenti. Il giocatore 1 ha una doppia coppia di re e donne e vince contro il giocatore 2, che ha una doppia coppia di donne e sette. Per formare un tris, servono tre carte del medesimo valore.

Nel gergo del poker, i tris si distinguono anche in "set" e "trip", in base a come sono formati. Il tris è detto set quando un giocatore possiede già una coppia con le sue hole cards e nelle community card c'è una terza carta dello stesso valore. Se abbiamo e sul tavolo sono presenti , con abbiamo un set. Si parla invece di trips quando le community cards contengono una coppia e noi abbiamo, tra le nostre hole cards, la terza carta che completa il tris. Ad esempio, se abbiamo in mano con sul tavolo, la nostra mano è: Il set è decisamente più forte del trips, in quanto per i trips c'è sempre il rischio che un avversario abbia in mano il medesimo tris, ma con un kicker migliore o addirittura anche un full.

Il giocatore 1 ha un tris di nove, con il dieci come kicker. Perde contro il giocatore 2, il quale ha in mano un tris di nove e il re come kicker. Abbiamo in mano , e le community cards sono. In una stessa mano possiamo trovare soltanto una scala reale. Il poker è il terzo punto più alto tra le combinazioni del Texas Holdem e perde soltanto contro scala colore e scala reale. È composto da quattro carte dello stesso valore e un'altra carta qualsiasi. In questo caso vince chi ha la quinta carta più alta. Per confrontare il valore di un full si considera prima il valore del tris e poi quello della coppia; quindi un full KKK88 avrà la meglio su AA. Un colore consiste in cinque carte tutte dello stesso seme.

Nel Texas Holdem non ci possono essere due colori di seme diverso nella stessa mano. Nel caso in cui tutte le cinque carte siano uguali i colori hanno lo stesso valore e dividono il piatto. Proseguendo la nostra avventura nei punti nel Texas Hold Em troviamo la scala, una combinazione formata da cinque carte di differenti semi in sequenza, come J Scale con la stessa carta più alta sono alla pari.

A-K-Q-J e A. Un tris è una delle mani di poker che consiste in tre carte dello stesso valore più altre due carte spaiate. Ad esempio: Naturalmente fra più tris vince quello di maggior valore; si parte dal più basso, il tris di 2, per arrivare al più alto, il tris di A. Trips e Set. Il Trips è un tris fatto con una coppia in tavola e la terza carta in mano, e possono esserci due trips dello stesso valore. Questo accade quando abbiamo K9 in mano e a tavola troviamo Il Set viene realizzato con una coppia in mano e la terza carta in tavola. L'esempio è 99 in mano e 9J6 sul board.

In questo caso non possiamo mai trovare due tris dello stesso valore tutti sanno che ci sono solo quattro 9 nel mazzo, se ce ne fossero cinque sarebbe un bel problema! Per confrontare due doppie coppie conta prima il valore della coppia più alta, poi quello della seconda coppia e infine quello della carta spaiata. Nel caso in cui tutte e cinque le carte siano uguali le doppie coppie sono alla pari. Una coppia consiste in due carte dello stesso valore più altre tre carte isolate. Prendiamo come esempio questa coppia di 9: Nel caso particolare in cui troviamo due coppie uguali vincerà quella con la carta isolata più alta; se abbiamo tutte e cinque le carte uguali, allora le coppie sono in perfetta parità.

Questa è la più debole di tutte le mani di poker. Consiste in cinque carte spaiate. In questo caso per qualificare la nostra mano si specifica la carta più alta fra le cinque. In una mano come K, il nostro punto sarà "K high". Sono molte le domande che riceviamo quotidianamente dai nostri letori e non soltanto per questioni che riguardano i punti del texas holdem. Vi proproniamo una lista qui in basso con le domande più ricorrenti e la risposta dagli esperti di Pokerlistings. Ricordate che tante volte la risposta si troiva già leggendo approfonditamente le regole del texas holdem. Per indicare il tris nel Texas Hold'em vi sono anche altri due termini: Fra più doppie coppie conta prima il valore della coppia più alta, poi il valore della seconda coppia, poi quello della carta spaiata.

Fra più coppie uguali vince quella con la carta isolata più alta, in caso di parità con la seconda carta isolata più alta e poi con la terza. A pari combinazioni tra due giocatori vince il giocatore con la carta, non facente parte della combinazione più alta kicker. Combinazioni Poker Le combinazioni in ordine decrescente sono: Scala Colore Straight Flush La scala colore si ottiene con 5 carte in scala dello stesso seme. Fra poker vince quello di maggior valore. Ovviamente non è sempre facile ottenere un tris di Assi ma ci sono ben Anche la doppia coppia, two pairs , è un punto decisamente ingannevole tra le combinazioni poker texas hold'em.

Ma diventa tutto molto meno bello andare allo showdown e vedere che il tuo avversario ha un terzo K in mano. Avere una coppia in mano è molto facile e lo è altrettanto la possibilità di avere una doppia coppia. Come già detto prima è molto facile possedere una coppia, perchè queste sono 1. Passiamo ora alla più bassa tra le combinazioni poker texas hold'em. High card , il suo nome in inglese, non esattamente il punteggio che vorresti avere al momento di andare allo showdown, ma la storia del poker narra anche di diverse situazioni - anche con centinaia di dollari in ballo - in cui un giocatore è riuscito a vincere il colpo con carta alta, andando a beccare il proprio avversario in bluff totale.

Il conteggio dei punti poker texas holdem si conta in queste caso basandosi sulle 5 carte della mano che sono tutte di seme e valore diverso e non sono in sequenza. Come abbiamo già detto, essendoci tante possibilità di punti poker texas hold'em, esiste anche la possibilità che si possa arrivare ad una divisione del piatto per il quale si sta giocando. Lo split avviene quando due o più giocatori si presentano allo showdown con la stessa combinazione di punti.

Ovviamente, la possibilità di split sale al momento in cui sono presenti sul board quante più carte possibili che possono provocarlo: Decisamente più improbabile, ma non per questo poco frequente, il fatto che due giocatori si presentino allo showdown con la stessa "starting hand". Tra le combinazioni poker texas hold'em che prevedono una divisione del piatto con minore frequenza, spicca certamente la carta alta.

Punti Texas Hold Em: Come contarli e capire le combinazioni

Nel Texas Hold'em è la mano in assoluto più alta che si possa ottenere. Scala a ColoreScala a Colore (Straight Flush): Combinazione formata da 5 carte che si. La scala colore si ottiene con 5 carte in scala dello stesso seme. Tra più scale Nota: Per indicare il tris nel Texas Hold'em vi sono anche altri due termini: Trips. di poker in tutti i giochi offerti da PokerStars, inclusi Texas Hold'em, Omaha, Scala colore: una mano costituita da cinque carte in ordine numerico (scala). Il poker è il terzo punto più alto tra le combinazioni del Texas Holdem e perde soltanto contro scala colore e scala reale. È composto da quattro carte dello. Scala colore, scala reale, ad incastro, bilaterale: ecco la guida definitiva per capire il valore della scala nel poker. Nel Texas Hold'em la scala. Punti Poker Texas Holdem: tutti i punteggi del Texas Holdem in ordine, dal più Una scala a colore è diversa da quella reale massima di cui. Scala Reale – Scala Colore – Poker – Full – Colore due o più tris uguali (ad esempio giocando a texas hold'em) contano.

Toplists